Archivio per parola chiave: mobilità urbana

Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 città

La graduatoria delle città alla ricerca di una mobilità più sostenibile è contenuta nel decimo Rapporto, elaborato da Euromobility con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Il Rapporto segnala che torna ad aumentare del +0,1% il tasso di motorizzazione nelle principali 50 città italiane anche se aumenta il numero di veicoli a basso impatto (l’8,6% del parco nazionale circolante) e quelli ibridi ed elettrici che aumentano del 37,6%.

Titolo: Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 città
Autore: Euromobility
Anno di pubblicazione:

Pagine: 53
Lingua: Italiano
Dimensioni: 1.48 MB

Scarica il documento
Pubblicato in Documenti, Mobilità sostenibile, Territorio e trasporti | Parole chiave: , , , | Commenti disabilitati su Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 città

Parma premiata dal rapporto Euromobility sulla mobilità sostenibile

comune-di-parma-finaleIl 10° rapporto di Euromobility sulla mobilità sostenibile dal titolo "Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 città" premia Parma che si posiziona seconda dopo Milano.  L’assessore Folli a riguardo dichiara: “Siamo una delle 4 città in Italia ad aver adottato il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) e probabilmente la prima che lo approverà definitivamente”.
Parma conquista il secondo posto tra le città più “eco-mobili” d’Italia e si contraddistingue per la buona presenza di Zone a traffico limitato, per il buon rapporto tra il numero di abitanti e per l'estensione delle aree pedonali urbane, così come per l'estensione della rete delle piste ciclabili in rapporto agli abitanti. Buoni i riscontri anche in tema di parcheggi a pagamentoe del bike sharing. Discreti i risultati che si sono registrati in tema di car sharing.

Pubblicato in Notizie | Parole chiave: , , | Commenti disabilitati su Parma premiata dal rapporto Euromobility sulla mobilità sostenibile

THE EU CYCLING ECONOMY

Ogni anno la mobilità ciclistica nei 28 paesi dell’Unione Europea vale benefici economici pari a 513 miliardi di Euro, pari a 1000 euro per ogni cittadino. È quanto emerge dal rapporto ‘EU Cycling Economy’ presentato oggi a Bruxelles e realizzato da ECF-European Cyclists’ Federation, rappresentata in Italia da FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta. Il rapporto amplia e completa il primo studio effettuato da ECF nel 2013 ed evidenza i benefici diretti e indiretti della mobilità ciclistica in relazione all'attuale utilizzo della bicicletta nei paesi dell’Unione. L’edizione aggiornata dei dati disponibili tiene in considerazione, alcuni casi, di metodologie di calcolo che valorizzano i feedback ricevuti.

Titolo: THE EU CYCLING ECONOMY
Autore: European Cyclists’ Federation
Anno di pubblicazione: 2016

Pagine: 16
Lingua: Inglese
Dimensioni: 480.42 kB

Scarica il documento
Pubblicato in Documenti, Mobilità sostenibile | Parole chiave: , , , | Commenti disabilitati su THE EU CYCLING ECONOMY

La Sharing Mobility in Italia: numeri, fatti e potenzialità

sharing-mobilityDal primo Rapporto nazionale sulla sharing mobility, pubblicato dall'Osservatorio sharing mobility, emerge la velocità della crescita e dell'utilizzo di questa nuova modalità che conta 700mila italiani che usano auto condivise e il bike sharing nazionale, primo
in Europa per estensione.
Tra il 2013 e il 2015 in Italia  il numero di veicoli condivisi è quadruplicato, mentre il numero degli iscritti e dei noleggi è cresciuto rispettivamente di 12 e 30 volte grazie all'ingresso di grandi operatori come Car2go ed Enjoy che utilizzano la modalità free floating. Dei 5.764 veicoli in car sharing censiti nel luglio scorso, il 34% è a Milano che conta 370 mila iscritti, seguono Roma con il 26% dei veicoli e 220 mila utenti, Torino con il 16% dei veicoli e Firenze con l'11%. Nel 2015 sono stati effettuati complessivamente 6,5 milioni di noleggi con una percorrenza complessiva di 50 milioni di chilometri.
Il bike sharing invece funziona molto bene a Torino, Milano, Brescia, Bergamo, Siena e Pisa. Ogni 10 chilometri quadrati a Parigi si trovano 300 bici, a Milano 260, a Torino 70. Dal punto di vista dei noleggi mensili guida la classifica Torino (90), seguita da Brescia (76), Bergano (66), Milano (56).
Continua

Pubblicato in Notizie | Parole chiave: , , , , , | Commenti disabilitati su La Sharing Mobility in Italia: numeri, fatti e potenzialità

Convegno Federmobilità “Il ruolo dei soggetti organizzatori d’ambito nel trasporto pubblico locale”

federmobSi terrà a Roma, il 18 novembre 2016, il convegno "Il ruolo dei soggetti organizzatori d'ambito nel trasporto pubblico locale - Un nuovo punto di vista dalla parte dei cittadini e della qualità del servizio".
Il convegno si terrà presso il Centro Congressi Cavour  nella città di Roma alle ore 10 fino alle 14. L'ingresso al convegno è gratuito.

Scarica il programma.

Pubblicato in Eventi | Parole chiave: , , | Commenti disabilitati su Convegno Federmobilità “Il ruolo dei soggetti organizzatori d’ambito nel trasporto pubblico locale”

Programma sperimentale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro del Ministero dell’Ambiente

mobilita-dolceIl Ministero dell'Ambiente ha stanziato 35 milioni di euro di risorse per la la definizione del Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro. Il Programma prevede “il finanziamento di progetti, predisposti da uno o più enti locali e riferiti a un ambito territoriale con popolazione superiore a 100.000 abitanti, diretti a incentivare iniziative di mobilità sostenibile, la realizzazione di percorsi protetti per gli spostamenti tra casa e scuola, a piedi o in bicicletta, di programmi di educazione e sicurezza stradale, di riduzione del traffico, dell’inquinamento e della sosta degli autoveicoli in prossimità degli istituti scolastici o delle sedi di lavoro.
Continua

Pubblicato in Notizie | Parole chiave: , , , | Commenti disabilitati su Programma sperimentale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro del Ministero dell’Ambiente

Settimana della mobilità europea 2016: gli eventi a Milano

settimana-mobilita-milanoPer l'inaugurazione della Settimana Europea della Mobilità 2016, FIAB MIlano Ciclobby ha organizzato per venerdì 16 Settembre una pedalata insieme al sindaco Sala e l'assessore alla mobilità e all'ambiente Granelli per raccontare la ciclabilità andando al lavoro. Sarà anche l'occasione per il lancio del progetto Bike Challenge Love to Ride, all'interno del progetto europeo BikeToWork condotto in Italia da FIAB onlus. La partenza della pedalata è prevista dalla stazione bike-sharing di Maciachini alle ore 8:00.
Per la sera dello stesso giorno invece è in programma un convegno a Rho alle ore 21:00 dal titolo "Città Ciclabili - Strategie di Sviluppo per una metropoli a misura d'uomo", organizzato dal comune. Fulcro della manifestazione è un incontro con Paolo Ruffino, consulente per la pianificazione di ciclabili della città metropolitana di Amsterdam, per esaminare le strategie di sviluppo della mobilità dolce e gli effetti della mobilità ciclistica sull'economia nell'area milanese. Interverranno anche Guia Biscaro, presidentessa di Milano Ciclolobby, e Gianluigi Forioni, assessore alla mobilità del comune di Rho.

Pubblicato in Eventi | Parole chiave: , , , , | Commenti disabilitati su Settimana della mobilità europea 2016: gli eventi a Milano

Parigi inaugura l’autostrada ciclabile

pariQualche giorno fa il sindaco di Parigi ha inaugurato la prima "autostrada ciclabile" urbana. Questo tratto di 500 metri dedicato esclusivamente agli amanti delle bici è uno dei principali passi del "Piano bici 2015-2020" che ha come scopo quello di aumentare l'uso della bicicletta per gli spostamenti in città.
Questo piano prevede la costruzione di nuove piste ciclabili, zone 30 Km/h, la creazione di oltre 10.000 parcheggi bici, incentivi per l'acquisto di biciclette elettriche e ciclomotori,  pianificazione dei parcheggi di scambio bici/servizi di trasporto pubblico e riqualificazione di strade e piazze, per renderle idonee alla rete ciclabile.
Oggi il 5% dei parigini utilizza la bici per gli spostamenti cittadini e l'obiettivo del piano è quello di arrivare al 15% entro il 2020.

Pubblicato in Notizie | Parole chiave: , , , , | Commenti disabilitati su Parigi inaugura l’autostrada ciclabile