Cooperative Intelligent Transport Systems

Il documento fornisce una rassegna di progetti di ricerca nell'ambito degli ITS e precisamente degli Cooperative Intelligent Transport Systems. Questo sottoinsieme permette la comunicazione e la condivisione di informazioni tra diversi ITS per fornire consigli e suggerimenti sulle azioni da intraprendere con l'obiettivo di migliorare la sicurezza, la sostenibilità, l'efficienza e il comfort oltre lo scopo di sistemi stand-alone.

Titolo: Cooperative Intelligent Transport Systems
Autore: Ricardo Energy & Environment, TRT, Fraunhofer ISI, CDV, University of Aegean, TEPR
Anno di pubblicazione: 2016

Pagine: 100
Lingua: Inglese
Dimensioni: 4.78 MB

Scarica il documento
Pubblicato in Documenti, Mobilità sostenibile, Trasporti e sicurezza | Parole chiave: , , | Commenti disabilitati su Cooperative Intelligent Transport Systems

Visita tecnica e seminario sul tema: “Connettere i territori. Interconnessioni tra reti lunghe e nodi urbani”. Parma e Reggio Emilia, 5 e 6 luglio 2016

inaugurazione_av_mediopadana_8_06_13_110_ridLe città di Parma e di Reggio Emilia sono molto attive all'interno delle iniziative promosse dal programma europeo CIVITAS per la mobilità sostenibile.
Reggio Emilia ha inoltre coordinato il progetto ENTER-HUB, nell'ambito del programma URBACT, finalizzato alla promozione del ruolo dei nodi ferroviari e multimodali delle città di medie dimensioni quali motori per uno sviluppo urbano integrato e per la rigenerazione economico, sociale e culturale.
A margine della riunione di coordinamento del “Political Advisory Committee” (PAC) di CIVITAS, martedì 5 e mercoledì 6 luglio 2016 è stata organizzata una visita tecnica per scoprire e imparare come le due città hanno connesso in modo innovativo e di successo le loro aree urbane con i territori circostanti, l’area vasta, le destinazioni di più lunga distanza attraverso la nuova stazione Mediopadana della Alta Velocità ferroviaria. Continua

Pubblicato in Eventi | Parole chiave: , , , , | Commenti disabilitati su Visita tecnica e seminario sul tema: “Connettere i territori. Interconnessioni tra reti lunghe e nodi urbani”. Parma e Reggio Emilia, 5 e 6 luglio 2016

La Regione Lombardia ha approvato le “Linee Guida per la redazione di Studi di Fattibilità per gli interventi infrastrutturali”

linee guidaAlla fine del 2015 la Regione Lombardia ha approvato le “Linee Guida per la redazione di Studi di Fattibilità per gli interventi infrastrutturali” con l’obiettivo di tracciare un percorso comune per tutti gli studi di fattibilità di opere di interesse regionale al fine di garantire la necessaria trasparenza e omogeneità delle procedure di valutazione e confronto.
Questo documento rappresenta un riferimento tecnico e metodologico di supporto agli operatori per lo sviluppo di una progettazione infrastrutturale di maggiore qualità, attenta all'efficacia socio-economica e alla sostenibilità finanziaria delle iniziative.
In particolare le linee guida forniscono non solo una descrizione della metodologia ma anche indicazioni pratiche  sulle modalità di calcolo da utilizzare e valori standard per i principali parametri di interesse con riferimento alle analisi trasportistiche, finanziarie ed economiche.

Per maggiori informazioni visita il sito della Regione Lombardia.
Per visualizzare il documento clicca qui.

Pubblicato in Documenti, Valutazione economica | Parole chiave: , , , | Commenti disabilitati su La Regione Lombardia ha approvato le “Linee Guida per la redazione di Studi di Fattibilità per gli interventi infrastrutturali”

Convegno “Una nuova capacità di programmazione per la mobilità” – 30 Maggio – Palazzo Lombardia – Milano

ConvegnoRegione Lombardia e Éupolis Lombardia, con la collaborazione della CROIL, organizzano il seminario Una nuova capacità di programmazione per la mobilità - La fattibilità tecnico-economica e la valutazione degli interventi” lunedì 30 maggio alle ore 9:30, presso Palazzo Lombardia a Milano.
L’obiettivo è quello di presentare agli stakeholders del settore della mobilità e della progettazione le linee guida regionali per la fattibilità degli interventi infrastrutturali. Sarà inoltre l’occasione per verificarne l’applicazione, valutare l’integrazione nei progetti della dimensione territoriale e ambientale e confrontarsi con altre Regioni, Amministrazioni e Operatori del settore attivi su questo tema.
TRT Trasporti e Territorio contribuirà all'evento attraverso gli interventi del presidente Marco Ponti relativo al "Contesto di riferimento" e dell'Amministratore Delegato Silvia Maffii sulle "Linee Guida regionali".
Per maggiori informazioni clicca qui.

Pubblicato in Eventi | Commenti disabilitati su Convegno “Una nuova capacità di programmazione per la mobilità” – 30 Maggio – Palazzo Lombardia – Milano

Workshop “Turisti a pedali” a Ruvo di Puglia

turisti a pedaliIl cicloturismo rappresenta sempre di più un'opportunità di sviluppo per i territori e per questo motivo il Parco dell'Alta Murgia, in collaborazione con Vivilitalia, ha organizzato per Lunedì 23 maggio 2016 a Ruvo di Puglia (BA) il workshop dal titolo "Turisti a pedali: verso un parco bike friendly".
Diversi gli esperti del settore del cicloturismo che si alterneranno nel corso dell'evento con lo scopo di illustrare le principali best practice esistenti sul territorio nazionale (Trentino, Toscana, GRAB Roma ed alcune esperienze pugliesi). Anche TRT trasporti e Territorio partecipa a questo workshop con Cosimo Chiffi, che interverrà su Gestione e promozione dal basso: dalla Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese alla TransAndalus.

Il workshop si terrà dalle 15:00 alle 18:00 presso il Parco Nazionale dell’Alta Murgia, Officina del Piano, Sala Ex Convento dei Domenicani - Via Madonna delle Grazie, 2 | Ruvo di Puglia (BA). Scarica l'invito.

Pubblicato in Eventi | Parole chiave: , , , , | Commenti disabilitati su Workshop “Turisti a pedali” a Ruvo di Puglia

Moovit presenta il sondaggio “L’Italia che si muove. Da Nord a Sud, come cambiano le abitudini di mobilità degli Italiani”

Moovit_App_350L’utente Moovit è un forte utilizzatore dei mezzi pubblici sia per motivi di lavoro, studio o tempo libero, dichiarando di utilizzarli più di 6 volte a settimana e rivelando una propensione molto spiccata all'uso dello smartphone per accedere alle info di viaggio, il desiderio di una maggiore integrazione con le aziende di trasporto locale, con orari in tempo reale e avvisi d’agenzia.
L’attesa prolungata del mezzo pubblico è percepita in tutta Italia come il maggior disagio (49% degli intervistati al Nord, dal 59% al Centro, 51% al Sud). Riguardo i tempi di attesa del mezzo, sono inferiori ai 15 minuti per il 68% degli utenti del Nord e per il 48% degli utenti del Centro, specialmente nelle città dove è disponibile il dato ufficiale in tempo reale da parte dell’azienda che svolge il servizio. Continua

Pubblicato in Documenti, Mobilità sostenibile, Trasporto pubblico locale | Parole chiave: , , , | Commenti disabilitati su Moovit presenta il sondaggio “L’Italia che si muove. Da Nord a Sud, come cambiano le abitudini di mobilità degli Italiani”

Dal 2020 scatta la liberalizzazione del settore ferroviario in Europa

liberalizzazioneTrovato l’accordo per la liberalizzazione del settore ferroviario che dal 2020 scatterà sulle tratte nazionali dell'Alta velocità. Dal 2023 anche le tratte di servizio pubblico si apriranno alla concorrenza, con eccezione di quelle considerate non remunerative. L’accordo raggiunto tra Parlamento UE e Consiglio completa il disegno complessivo del riordino europeo sulla materia ferroviaria.
La parte tecnica, relativa all'armonizzazione degli standard, era stata, infatti, già adottata dalla Commissione; ora, con l’accordo raggiunto per la parte relativa al mercato, il quadro si completa. Ora l'ultimo passaggio sarà la ratifica dei 28 stati.

Pubblicato in Notizie | Parole chiave: , , | Commenti disabilitati su Dal 2020 scatta la liberalizzazione del settore ferroviario in Europa

Risultati della ricerca e raccomandazioni sul futuro della mobilità urbana: il portale europeo TRIP pubblica la prima analisi tematica.

TRIP - Urban mobilityIn questi giorni è stata pubblicata la prima analisi tematica sugli avanzamenti e le sfide della ricerca nel campo dei trasporti in Europa nell'ambito del progetto TRIP, il portale sulla ricerca e l’innovazione nei trasporti della Commissione Europea, gestito da TRT in un consorzio coordinato dalla società britannica Ricardo. TRIP è un portale gratuito utilizzato da oltre 60.000 utenti europei per pubblicare, ricercare e scambiare informazioni sui diversi progetti di ricerca nel campo dei trasporti.
Tema di questa prima rassegna è la mobilità urbana attraverso l’analisi dei diversi progetti di ricerca europei e nazionali, estratti dai circa 7.700 titoli del database di TRIP. Il documento delinea tanto i principali risultati conseguiti dalla ricerca quanto l’orientamento futuro e gli aspetti ancora da approfondire per rispondere alle sfide della mobilità nelle città europee.
Tra gli aspetti emersi nell'ambito dell’indagine vi sono gli avanzamenti nel settore automotive, quali l’utilizzo in tempo reale di dati relativi ai veicoli in circolazione e le autovetture autonome (senza guidatore), così come le sfide legate al futuro del trasporto pubblico, quali la bigliettazione transfrontaliera e la protezione dei dati dei passeggeri.

Scarica il documento.

Pubblicato in Documenti, Politica dei trasporti | Parole chiave: , , , | Commenti disabilitati su Risultati della ricerca e raccomandazioni sul futuro della mobilità urbana: il portale europeo TRIP pubblica la prima analisi tematica.