Archivio per parola chiave: città

Parma premiata dal rapporto Euromobility sulla mobilità sostenibile

comune-di-parma-finaleIl 10° rapporto di Euromobility sulla mobilità sostenibile dal titolo "Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 città" premia Parma che si posiziona seconda dopo Milano.  L’assessore Folli a riguardo dichiara: “Siamo una delle 4 città in Italia ad aver adottato il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) e probabilmente la prima che lo approverà definitivamente”.
Parma conquista il secondo posto tra le città più “eco-mobili” d’Italia e si contraddistingue per la buona presenza di Zone a traffico limitato, per il buon rapporto tra il numero di abitanti e per l'estensione delle aree pedonali urbane, così come per l'estensione della rete delle piste ciclabili in rapporto agli abitanti. Buoni i riscontri anche in tema di parcheggi a pagamentoe del bike sharing. Discreti i risultati che si sono registrati in tema di car sharing.

Pubblicato in Notizie | Parole chiave: , , | Commenti disabilitati su Parma premiata dal rapporto Euromobility sulla mobilità sostenibile

La Sharing Mobility in Italia: numeri, fatti e potenzialità

sharing-mobilityDal primo Rapporto nazionale sulla sharing mobility, pubblicato dall'Osservatorio sharing mobility, emerge la velocità della crescita e dell'utilizzo di questa nuova modalità che conta 700mila italiani che usano auto condivise e il bike sharing nazionale, primo
in Europa per estensione.
Tra il 2013 e il 2015 in Italia  il numero di veicoli condivisi è quadruplicato, mentre il numero degli iscritti e dei noleggi è cresciuto rispettivamente di 12 e 30 volte grazie all'ingresso di grandi operatori come Car2go ed Enjoy che utilizzano la modalità free floating. Dei 5.764 veicoli in car sharing censiti nel luglio scorso, il 34% è a Milano che conta 370 mila iscritti, seguono Roma con il 26% dei veicoli e 220 mila utenti, Torino con il 16% dei veicoli e Firenze con l'11%. Nel 2015 sono stati effettuati complessivamente 6,5 milioni di noleggi con una percorrenza complessiva di 50 milioni di chilometri.
Il bike sharing invece funziona molto bene a Torino, Milano, Brescia, Bergamo, Siena e Pisa. Ogni 10 chilometri quadrati a Parigi si trovano 300 bici, a Milano 260, a Torino 70. Dal punto di vista dei noleggi mensili guida la classifica Torino (90), seguita da Brescia (76), Bergano (66), Milano (56).
Continua

Pubblicato in Notizie | Parole chiave: , , , , , | Commenti disabilitati su La Sharing Mobility in Italia: numeri, fatti e potenzialità

Programma sperimentale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro del Ministero dell’Ambiente

mobilita-dolceIl Ministero dell'Ambiente ha stanziato 35 milioni di euro di risorse per la la definizione del Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro. Il Programma prevede “il finanziamento di progetti, predisposti da uno o più enti locali e riferiti a un ambito territoriale con popolazione superiore a 100.000 abitanti, diretti a incentivare iniziative di mobilità sostenibile, la realizzazione di percorsi protetti per gli spostamenti tra casa e scuola, a piedi o in bicicletta, di programmi di educazione e sicurezza stradale, di riduzione del traffico, dell’inquinamento e della sosta degli autoveicoli in prossimità degli istituti scolastici o delle sedi di lavoro.
Continua

Pubblicato in Notizie | Parole chiave: , , , | Commenti disabilitati su Programma sperimentale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro del Ministero dell’Ambiente

Conto Nazionale delle Infrastrutture e dei Trasporti 2014-2015

Il ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture ha pubblicato l'annuario CNIT relativo agli anni 2014-2015. Il documento fornisce un quadro statistico oggettivo del Paese per i settori di competenza e di rilevante interesse per il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Le statistiche mettono in evidenza come i settori delle costruzioni e del traffico merci, fondamentali volani di sviluppo e crescita del Paese, abbiano continuato a risentire, negli ultimi anni, degli effetti della negativa congiuntura economica nazionale ed internazionale.

Titolo: Conto Nazionale delle Infrastrutture e dei Trasporti 2014-2015
Autore: Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture
Anno di pubblicazione: 2016

Pagine: 490
Lingua: Italiano
Dimensioni: 5.13 MB

Scarica il documento
Pubblicato in Documenti, Territorio e trasporti | Parole chiave: , , , , | Commenti disabilitati su Conto Nazionale delle Infrastrutture e dei Trasporti 2014-2015

Risultati della ricerca e raccomandazioni sul futuro della mobilità urbana: il portale europeo TRIP pubblica la prima analisi tematica.

TRIP - Urban mobilityIn questi giorni è stata pubblicata la prima analisi tematica sugli avanzamenti e le sfide della ricerca nel campo dei trasporti in Europa nell'ambito del progetto TRIP, il portale sulla ricerca e l’innovazione nei trasporti della Commissione Europea, gestito da TRT in un consorzio coordinato dalla società britannica Ricardo. TRIP è un portale gratuito utilizzato da oltre 60.000 utenti europei per pubblicare, ricercare e scambiare informazioni sui diversi progetti di ricerca nel campo dei trasporti.
Tema di questa prima rassegna è la mobilità urbana attraverso l’analisi dei diversi progetti di ricerca europei e nazionali, estratti dai circa 7.700 titoli del database di TRIP. Il documento delinea tanto i principali risultati conseguiti dalla ricerca quanto l’orientamento futuro e gli aspetti ancora da approfondire per rispondere alle sfide della mobilità nelle città europee.
Tra gli aspetti emersi nell'ambito dell’indagine vi sono gli avanzamenti nel settore automotive, quali l’utilizzo in tempo reale di dati relativi ai veicoli in circolazione e le autovetture autonome (senza guidatore), così come le sfide legate al futuro del trasporto pubblico, quali la bigliettazione transfrontaliera e la protezione dei dati dei passeggeri.

Scarica il documento.

Pubblicato in Documenti, Politica dei trasporti | Parole chiave: , , , | Commenti disabilitati su Risultati della ricerca e raccomandazioni sul futuro della mobilità urbana: il portale europeo TRIP pubblica la prima analisi tematica.

Anche il Car sharing punta sull’elettrico

bc 2Nelle città italiane sta iniziando a diffondersi maggiormente il car sharing puntando soprattutto sui veicoli elettrici. Infatti altre due città italiane, Torino e Venezia, hanno raggiunto accordi con importanti partner per lo sviluppo di questo servizio. Il capoluogo piemontese si è affidato al gruppo Bollorè che vanta un'ampia e matura esperienza del servizio di car sharing elettrico nelle principali città francesi con l'utilitaria "Bluecar". Invece la città lagunare ha firmato un accordo con la Toyota per lo sviluppo del car sharing elettrico attraverso la su "Mirai".

Pubblicato in Notizie | Parole chiave: , , , , | Commenti disabilitati su Anche il Car sharing punta sull’elettrico

Vision Zero – Action Plan City of New York 2014

Questo documento rappresenta il primo passo per la città di New York al fine di proteggere i propri cittadini attraverso un piano di azioni rivolto alla sicurezza stradale attraverso linee guida e un restyling del sistema stradale.

Titolo: Vision Zero - Action Plan City of New York 2014
Autore: City of New York
Anno di pubblicazione: 2014

Pagine: 42
Lingua: Americano
Dimensioni: 7.02 MB

Scarica il documento
Pubblicato in Documenti, Trasporti e sicurezza | Parole chiave: , | Commenti disabilitati su Vision Zero – Action Plan City of New York 2014

Parcheggio-giardino e dissuasori mobili per piste ciclabili pop-up a Lecce

Terzo LuogoAl via il 4° workshop “Dal terzo paesaggio al terzo luogo” dal 9 al 12 Aprile presso le Manifatture Knos a Lecce, dove si alterneranno attività, incontri pubblici, momenti di riflessione e di convivialità.
Obiettivo del workshop è l’ultimazione dei progetti definiti nelle precedenti edizioni dai partecipanti e dagli abitanti dei luoghi interessati.
Cosimo Chiffi, componente dello staff di TRT, contribuirà al concept ed alla realizzazione dei dissuasori mobili per impedire alle auto di circolare sul giardino nascente presso il parcheggio Knos. I prototipi creati serviranno anche a sperimentare piste ciclabili temporanee nella città di Lecce.
Venerdì 11 Aprile alle 18:00 ci sarà un incontro pubblico dal titolo “Pop-up cycle track!” dove Cosimo Chiffi, Gilles Clément e Coloco discuteranno di azioni di mobilità sostenibile .

Link al programma completo.

TRT Trasporti e Territorio ha aperto di recente una propria sede proprio a Lecce in via Giuseppe Candido n. 6 – tel/fax +39 0832-092310, email chiffi@trt.it.

Pubblicato in Eventi, Notizie | Parole chiave: , , | Commenti disabilitati su Parcheggio-giardino e dissuasori mobili per piste ciclabili pop-up a Lecce